Alimentando: HARG inaugura la nuova sede operativa. I preparati Dysphameal presto in farmacia

Vescovato (Cr) – Inaugurata questa mattina a Vescovato, in provincia di Cremona, la nuova sede operativa della società benefit Harg, attiva nel settore nutraceutico, che unisce il mondo alimentare a quello farmaceutico. La ristrutturazione dello stabile di Vescovato, storica sede di Caldaie Melgari, ancora proprietaria dell’immobile, garantisce a Harg oltre 3mila metri di magazzino coperto e un ampio laboratorio di ricerca. L’evento, a cui hanno preso parte istituzioni del territorio, fornitori ed esponenti della sanità locale, è stato l’occasione per ripercorrere gli step fondamentali della crescita di Harg. La cui idea imprenditoriale si fonda sull’esperienza di Matteo Oppi che, avendo visto la nonna soffrire di disfagia (difficoltà di deglutizione), ha iniziato a interrogarsi su come alleviare un disturbo per cui il mercato non era ancora riuscito a offrire soluzioni adeguate. Insieme ad altri finanziatori, nel 2017 Oppi fonda a Piadena la Healthy Aging Research Group, coinvolgendo da subito anche il Dissal (dipartimento di Scienze della Salute) dell’Università degli Studi di Genova. Sotto il coordinamento del dott. Antonio Romano, responsabile r&d di Harg, viene così sviluppata una speciale linea di prodotti nutraceutici per l’alimentazione e l’idratazione di individui disfagici, oggi tutelata da due brevetti. 

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Altro che potrebbe interessarti