Dal mondo delle infrastrutture all’impegno nel sociale con HARG: la scelta di Mazza Srl.

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email
OGGI, PER UN’AZIENDA, INVESTIRE NEL SOCIALE È UNA SCELTA ETICA. PUNTARE SU UNA SOCIETÀ BENEFIT HA I SUOI VANTAGGI.
Sono sempre più numerose le imprese che scelgono di impegnarsi in campo sociale. Una scelta di responsabilità, che si può tradurre in iniziative dirette oppure in partnership con società benefit.

È quello che è avvenuto tra HARG, società benefit che sviluppa, produce e commercializza preparati alimentari disidratati per persone affette da disfagia, e Mazza Srl, realtà bresciana leader nella realizzazione e manutenzione di reti di distribuzione di acqua, gas, teleriscaldamento, fognature e nel campo dei lavori edili stradali. Due mondi diversi che si sono trovati, piaciuti e alleati.

Mazza Srl – racconta il signor Giovanni Mazza, Presidente e Amministratore Delegato – è da sempre sensibile al tema della Responsabilità Sociale. Favorire l’aggregazione tra le persone, tendere all’uguaglianza, alla lealtà e non da ultimo al rispetto delle diversità sono i principali valori per cui lavoriamo sia come azienda sia a livello sociale. Proprio per queste ragioni, negli anni, abbiamo sostenuto diverse associazioni impegnate nello sport, a livello dilettantistico (sia per giovani sia per disabili) e professionale. A oggi Mazza Srl è uno dei principali sponsor della Germani Pallacanestro Brescia”.

“Oltre ai valori sopra menzionati – continua il signor Mazza – contribuire al benessere e allo sviluppo del territorio rappresenta per noi un dovere sociale. La nostra comunità ci ha dato tanto ed è per questo che ci sentiamo orgogliosi nell’offrire il nostro contributo a chi ne ha bisogno o a startup di spessore. Quando ci hanno presentato HARG erano i primi mesi del 2020 e noi stavamo valutando opportunità di diversificazione. Loro erano una realtà nuova e molto diversa da noi. Abbiamo dovuto studiare la materia e approfondirne le potenzialità, valutarne e condividerne gli intenti. Ma una volta compreso il loro elevato valore sociale, abbiamo deciso di allearci e di lavorare al loro fianco. È stata una scommessa, ma non diversa dalle scelte imprenditoriali che mi trovo costantemente ad affrontare. Investire significa vedere oltre e credere: a distanza di più di 18 mesi posso ritenermi soddisfatto per la crescita sana e costante di HARG”.

Il vantaggio di investire in una società benefit

HARG ha come missione quella di migliorare il benessere e la salute di milioni di persone in tutto il mondo affette da patologie come la disfagia. “All’inizio – ammette l’AD di Mazza Srl – non avevamo alcuna competenza in materia: il primo passo è stato quello di conoscere in prima persona cosa significasse essere affetti da disfagia. Abbiamo letto e analizzato vari documenti, visitando i reparti dell’azienda e lavorando a stretto contatto con ricercatori, professori universitari, medici e pazienti. Non è stato semplice, ma quando si affronta un’esperienza nuova non lo è mai. Il risultato ha però superato le aspettative: non solo siamo cresciuti sul piano della conoscenza, ma soprattutto su quello umano. Pensare che il nostro lavoro stia dando già i suoi risultati contribuendo al benessere di persone in difficoltà ci dà grande soddisfazione e ci ripaga degli sforzi e degli investimenti fatti fino ad ora”.

Una partnership di valore

Affinché una collaborazione sia efficace è necessario che si instauri un rapporto basato sul confronto e sulla fiducia. “Entrando in HARG – aggiunge il signor Giovanni Mazza – abbiamo conosciuto persone giovani, di buon senso, competenti e aperte al dialogo. Quello che senza alcun dubbio ci ha colpito di più sono stati l’entusiasmo, la voglia di fare, la determinazione e la consapevolezza di essere parte di qualcosa di grande. È stato come entrare a far parte di una squadra coesa per intenti e visione, frizzante e propositiva e lo abbiamo fatto offrendo massima disponibilità. Le nostre competenze imprenditoriali e la nostra esperienza, insieme al loro sapere e al loro lavoro quotidiano, mirano a portare un contributo tangibile al futuro di chi ne ha bisogno”.

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Altro che potrebbe interessarti