Profetica racconta il Bilancio Sociale HARG

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Siamo orgogliosi di  annunciare la pubblicazione del primo bilancio sociale di HARG Società Benefit S.r.L..

Nonostante le difficoltà create dalla pandemia, in particolare al settore degli anziani che più abbiamo a cuore, HARG non si è mai fermata e ha investito ulteriormente non solo in R&S ma anche per accrescere il proprio impegno verso le persone, l’ambiente e la comunità.
Per tutto il 2020  siamo rimasti operativi, quotidianamente a disposizione dei clienti e attivi su numerosi progetti, nel rispetto della nostra missione: migliorare la vita delle persone.

Nel bilancio di sostenibilità  2020, redatto col prezioso contributo di Profetica nella persona del dott. Alberto Boem, abbiamo raccontato e rendicontato i risultati di HARG sul piano sociale, economico e ambientale con l’intento di portare a conoscenza di tutti i nostri stakeholder i traguardi raggiunti.

È infatti grazie alla professionalità di Boem, merito della lunga esperienza maturata in Banca Etica e dal Dottorato di Ricerca conseguito presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, che abbiamo condotto un approfondito assessment delle esternalità generate da HARG e una mappatura degli obiettivi più coerenti con i nostri valori, così da indirizzare al meglio il nostro impegno per le persone e l’ambiente.

Scarica il bilancio sociale HARG 2020


Perché un bilancio di sostenibilità?

Il bilancio di sostenibilità è un requisito fondamentale per una società benefit come HARG e rappresenta un importantissimo strumento di comunicazione interna ed esterna dell’impresa, che indaga non solo sui risultati economico-finanziari, ma soprattutto comunica a tutti gli stakeholder gli impatti positivi (o negativi) dell’agire dell’azienda nel suo ambiente di riferimento. Il bilancio di sostenibilità è sempre più necessario – e dovrebbe essere redatto da tutte le imprese, non solo da chi ne ha l’obbligo – per illustrare gli obiettivi di impatto sociale raggiunti e condividere e pianificare gli ulteriori traguardi che l’azienda intende raggiungere. Il bilancio di sostenibilità è quindi anche uno strumento di pianificazione e controllo dell’agire nella società (qui inteso nel senso più ampio del termine) e per il miglioramento continuo.

“Sono rimasto piacevolmente colpito da come HARG S.B., sebbene sia una startup innovativa e quindi da poco sul mercato, abbia affrontato con entusiasmo questo percorso, affrontando senza timore i cambiamenti e raggiungendo importanti obiettivi” racconta Alberto Boem di Profetica, che aggiunge: “Non è cosa da poco e nemmeno scontata misurare quotidianamente KPI organizzativi e inerenti il proprio impatto sociale e ambientale”.

HARG e i suoi valori

Harg è una start up innovativa fondata nel 2017 che sviluppa, produce e commercializza preparati alimentari disidratati a texture modificata particolarmente adatti a persone affette da disfagia di diversa gravità.

Fin dalla nascita HARG ha perseguito le seguenti finalità:

  • Soddisfare i bisogni alimentari di anziani e persone che non hanno la possibilità di nutrirsi a causa di complicazioni fisiche, disabilità, patologie;
  • Creare alimenti naturali in grado di sostituire la supplementazione farmaceutica utilizzata per assolvere la mancanza di nutrienti nei cibi;
  • Permettere agli anziani ed a tutti i propri clienti di migliorare la propria qualità della vita dal punto di vista medico e fisico; • Ridurre i costi per il sistema sanitario, generando quindi un beneficio per la collettività nel suo complesso;
  • Promuovere ricerche, studi e la diffusione dei relativi risultati sull’importanza dell’alimentazione per il mantenimento di un adeguato benessere psicofisico, anche al fine di contribuire alla diffusione della cultura della prevenzione in ambito alimentare.

Società Benefit in Italia

La Società Benefit è stata introdotta nell’ordinamento italiano (primo in Europa) con la Legge 208/2015 (Legge di Bilancio 2016) ed è acquisibile da società di persone, società di capitali e cooperative. Sono definite società benefit, le società le quali nell’esercizio dell’attività economica, perseguono non solo la classica finalità di divisione degli utili, ma anche una o più finalità di beneficio comune. Per “beneficio comune” si intende “il perseguimento, nell’esercizio dell’attività economica delle società benefit, di uno o più effetti positivi, o la riduzione degli effetti negativi” sui portatori d’interesse. Le finalità devono essere indicate specificatamente nell’oggetto sociale della società benefit nello statuto e sono perseguite mediante una gestione volta al bilanciamento con l’interesse dei soci e con l’interesse di coloro sui quali l’attività sociale possa avere un impatto. Le società benefit devono individuare il soggetto o i soggetti responsabili a cui affidare funzioni e compiti volti al perseguimento delle finalità di beneficio comune.

I Valori

HARG S.B. S.r.l. nella suo quotidianità è vota all’innovazione ovvero parte dalla volontà di migliorare le cose o di farle in modo diverso, crede nella formazione e nel continuo sviluppo formativo dei suoi collaboratori, inserisce passione in qualsiasi progetto in corso e in ultimo – ma non per importanza – pensa al benessere delle persone (o per meglio dire della collettività). 

La collaborazione con Profetica e la redazione del primo bilancio sociale, ha portato HARG a rendersi conto che l’impatto sociale non deriva solamente dai benefici che i prodotti Dysphameal danno ai pazienti che li utilizzano, ma anche da tutta la filiera di collaboratori e fornitori che HARG si impegna quotidianamente ad assumere per raggiungere l’obiettivo finale.

“Ripeto” continua Alberto Boem “sulla base della mia esperienza di analisi e redazione di bilanci di sostenibilità, HARG rappresenta senz’altro un’eccellenza sotto molti aspetti”.

Rendiamo la vita delle persone migliori. Tutti insieme.

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Altro che potrebbe interessarti